Abiti da Sposa: i 5 modelli tra cui Scegliere il Tuo

In commercio esistono moltissime varietà di abiti nuziali, ma sapevi che possono essere divisi in 5 modelli ben stabiliti? Il resto, come direbbero i musicisti, sono tutte "variazioni sul tema" :-)

Conoscerai sicuramente il classico abito dalla gonna ampia, o quello a sirena tanto amato dalle ragazze più sensuali; ma tutti gli altri? Eccoli ben classificati e descritti chiaramente per aiutarti nella scelta dell'abito che indosserai tu il giorno delle tue nozze.

1) CLASSICO
L'abito da sposa tradizionale, quello che noi tutte conosciamo, nasce come naturale evoluzione degli abiti delle dame del passato: bustino molto stretto, strutturato e fasciante; contrapposto ad una gonna moderatamente ampia, magari con un po' di strascico.

Ne esistono ben 5 varianti:
Da Principessa, Bustier, Palloncino, a Balze e Drappeggiato.

Per approfondire, sapere quando sceglierlo e quando no, leggi l'articolo "L'Abito da Sposa Tradizionale: tutto ciò che devi sapere prima di sceglierlo"

2) SIRENA
La forma a sirena è quella più sensuale: avvolge delicatamente il busto e i fianchi, espandendosi poi dalle ginocchia in giù. E' un'alternativa molto femminile, ma meno "esplosiva" dell'abito da sposa classico.

Ne esistono versioni più contenute con "code" poco pronunciate, e altre via via più spinte, fino a raggiungere larghezze notevoli, molto spesso in toulle.

L'articolo completo e i consigli li trovi qui: "Abito da Sposa a Sirena: 5 motivi per sceglierlo e 5 per evitarlo"



3) TUBINO
Stretto stretto lungo lungo è l'abito a Tubino.
E' un modello molto morbido, che non fascia il corpo; perfetto se vuoi avere un aspetto molto sobrio, in stile Royals Inglesi.

Ciò che lo caratterizza è la gonna volutamente senza volume: può scendere giù dritta in stoffa rigida oppure con delle balze delicate in seta o chiffon, ma rimanendo sempre molto contenuta.

Il tocco in più è dato da un piccolo strascico di stoffa fisso o rimovibile oppure una stuola che copre le spalle.

E' adatto alle meno giovani, o per le ragazze più timide e composte.

Qui qualche indicazione per conoscerlo e indossarlo al meglio: "Abito da Sposa a Tubino: una scelta sobria ed elegante"


4) SOTTOVESTE
La sua caratteristica principale è il tessuto: leggero e lucido come la seta o il raso, scende sul corpo prendendone le forme più pronunciate proprio come un capo di langerie, da cui prende il nome.
Ha sempre le spalline, molto spesso sottili, e lo scollo ampio sia davanti che dietro.

Ricorda molto gli abiti da sera eleganti, ma l'essere bianco lo rende adatto al Matrimonio.
Sceglielo se celebrerete una cerimonia molto intima, serale e soprattutto se hai un fisico tonico e asciutto.

Se vuoi saperne di più, leggi: "Abito da Sposa Sottoveste: le indicazioni per sceglierlo ed indossarlo al meglio"

5) IMPERO
Questo è sicuramente uno dei miei modelli preferiti: evidenzia il punto vita, grazie al taglio di divisione tra gonna e corpetto molto alto, sotto il seno. Aumenta il decolleté, snellisce la vita e nasconde pancia e fianchi - insomma la Perfezione!

Se sei una ragazza romantica, dai gusti semplici e raffinati, è sicuramente il miglior modello che tu possa scegliere.
E in più è davvero molto comodo! :-)

Qui tutto ciò che devi sapere a proposito: "Abito da Sposa in Stile Impero: le 5 qualità che lo rendono perfetto"

Ora conosci i 5 modelli di Abito Nuziale su cui si basano i sarti e gli stilisti per le loro creazioni.
Le varianti poi sono innumerevoli, l'applicazione di decorazioni, le maniche, il velo, e così via rendono ogni abito unico - quello giusto per ognuna di noi.

0 commenti:

Commenta ora - Alle Spose