Wedding Planner Online: come organizzare il tuo Matrimonio in 5 Passi

Ecco come organizzare il tuo Matrimonio in 5 passi, facendo tutto online e in poco tempo


Cara Sposa, se stai cercando una guida su come organizzare il tuo Matrimonio perfetto e hai poco tempo per farlo, sei nel posto giusto.
Vedi, per quanto sia una cosa comune, organizzare un matrimonio non è per niente semplice.

Certo, tutte sappiamo che bisogna trovare il vestito, scegliere la location e pensare agli addobbi, ma esattamente da dove si parte? Quali sono le primissime cose da fare e poi come si fa a tenere conto di tutto?

Per spiegarti questo e molto altro ancora, ci siamo qua noi: Anastasia e Anna Laura, le tue digital-wedding-planner personali. Suona bene, vero? :-D

Quindi partiamo dall'inizio: i primi passi.

STEP 1 - il budget

La primissima cosa da fare per organizzare al meglio il tuo matrimonio è stabilire un budget.
Individua la somma massima che vuoi spendere e poi passa al setaccio tutte le vostre fonti di reddito.
Una volta fatto questo, togli il 10% e accantonalo: sono tantissimi gli imprevisti che possono venir fuori e quella somma potrebbe fare la differenza!

Ora bisogna suddividere il budget: il costo maggiore sarà rappresentato dal banchetto di nozze ovviamente, il resto dovrà essere spartito tra gli altri componenti, quali abiti sposo e sposa, fiori, bomboniere, materiale grafico, trucco e parrucco, torta, macchina, fotografo, intrattenimento e altre varie eventuali.

Come capire se il vostro budget è sufficiente? Prendi come riferimento i prezzi medi della vostra zona, moltiplica per gli invitati e alla fine avrai il responso. Ovviamente è una cifra molto indicativa, ma ti darà modo di capire quanto bisogna intervenire per trovare l'equilibrio tra desideri e averi.

Tempistiche: Subito dopo aver preso la decisione di sposarvi.

STEP 2 - Data e Location
Lo step successivo è la scelta della data: idealmente dovrebbe trattarsi di un sabato in modo che gli ospiti siano liberi da impegni lavorativi e non abbiano problemi di orario se la festa finisce tardi; il periodo dell'anno non dovrebbe essere né troppo caldo, né troppo freddo per arginare al massimo i fastidi legati a meteo e temperature; ed infine ti consiglio di evitare i periodi di "alta stagione", ovvero quelle settimane con più matrimoni in modo di evirare spiacevoli sorprese come location/fornitori già occupati.

Decisa la data, è il turno della location: la struttura che ospiterà il vostro banchetto di nozze.
Nell'organizzare un matrimonio, questo è lo step più importante ed impattante, sia per la sua rilevanza in termini di budget, che per il significato che avrà per gli ospiti: sarà il luogo dove passeranno la maggior parte del tempo e il più grande parametro con cui valuteranno il tuo matrimonio.

Per questo motivo ti consiglio di fare un'attenta valutazione e visitare più di una struttura prima di fare la tua scelta definitiva!

Quando: prima si fa è meglio è; in genere almeno sei mesi prima. Ma con un po' di fortuna, anche tre mesi potrebbero essere sufficienti.
Mi raccomando, spedite gli inviti al più presto chiedendo agli invitiati di confermare la loro partecipazione!

STEP 3 - L'abito
Ora arriva il bello: è il momento di scegliere il tuo abito da sposa.
La regola numero uno è quella di individuare l'alternativa migliore tra come vuoi apparire, cosa ti fa sentire bella e il budget che hai a disposizione.

Spesso si fa l'errore di cercare qualcosa di perfetto, oltre ogni aspettativa; oppure si ha l'idea che bisogni spendere tanto per un buon abito.
Niente di più sbagliato! Sii coerente con la tua personalità e usa quella come parametro di scelta.
Per quanto riguarda il costo, ti è mai capitato di scartare un prodotto perché costava troppo poco e una vocina ti diceva che probabilmente non era buono? Ecco, sto parlando proprio di questo.

Ti racconto brevemente un aneddoto che ho vissuto in prima persona (Anastasia): ho lavorato come modella per qualche anno e una volta per un servizio era necessario un abito bianco lungo. Ne ho trovato uno in stile Impero a poco più di 40 euro e sul set ha fatto davvero il suo figurone.
Poi l'ho semplicemente posato nell'armadio e non l'ho mai più usato.
Caso ha voluto che lo mettessi insieme al mio abito da sposa (entrambi lunghi). Ad oggi succede spessissimo che alla richiesta di amici di mostrare il mio abito da sposa, loro facciano dei grand apprezzamenti a quello di scena! Ai miei occhi le sue fattezze economiche sono palesi, ma per loro non fa alcuna differenza; è solo un abito bianco, lungo ed elegante, che pensandoci oggi, avrebbe fatto la sua figura accoppiato con velo e accessori in stile.

Questo per dirti cosa? Non di comprare abiti di serie b ovviamente :-) Ma di tenerti aperta ogni possibilità, di guardare anche in negozietti inusuali e considerare il prezzo come un semplice numero sul cartellino, anche se il tuo budget mira ad altro.

Tutto questo vale sia per l'abito da sposa, che per l'abito da sposo.

Ma come scegliere l'abito più adatto a te?
Ecco i nostri migliori consigli

-> Come scegliere l'abito da sposa in base alla carnagione

-> I più bei modelli tra cui scegliere il tuo abito da sposa

-> Tutto sull'Abito da Sposa colorato

-> Guida completa alla scelta del tuo Abito da Sposa

-> Guida alla scelta dell'Abito da SPOSO

Quanto tempo prima: dipende molto dal rivenditore. Se si tratta di modelli da ordinare, sono necessari alcuni mesi, più uno/due dopo la prima prova per eventuali aggiustamenti. Se invece si tratta di un modello pret a porter, qualche settimana è sufficiente.

Devo confessarti che sono una grande fan degli abiti presi all'ultimo momento; noi spose ci facciamo spesso prendere da dubbi inutili e non avere più tempo per cercare altro, in qualche modo ci forza ad apprezzare ciò che abbiamo e ricordare ciò che ci ha fatto scegliere quell'abito.


STEP 4 - Fiori, Fotografo e Intrattenimento
A questo punto l'organizzazione del tuo matrimonio procede a gonfie vele e gli ostacoli maggiori sono stati superarti.
Il passo successivo è quello di pensare a quelli aspetti che fanno in modo che la magia accada: fotografo, fiorista, macchina, bomboniere e intrattenimento.

Ti consiglio di procedere in questo modo: scegliete tre fornitori per ogni categoria e poi chiedete loro di farvi un preventivo.
Quindi tre fotografi, tre fioristi e tre gruppi musiciali/musicisti o qualunque cosa vogliate, e poi valutate quale offre il miglior rapporto qualità/prezzo oppure i servizi che sono più affini con le vostre necessità/aspettative.

Come individuarli? Spulciate Facebook, siti dedicati ai fornitori per matrimoni, i loro siti personali; insomma tutti quei "luoghi" dove potrete trovare esempi dei loro lavori e commenti di altri clienti.
Impossibile sbagliare!

Quanto tempo prima: almeno due mesi.

STEP 5 - Tutto il resto

Ormai manca davvero poco al tuo matrimonio, e l'organizzazione è il tuo pane quotidiano.
Sono rimaste pochissime cose da fare e se l'ansia non fosse la tua compagna più fedele, potresti addirittura rilassarti.


Ora non resta che pensare a make-up, acconciatura, accessori, tableau, conferma del menù, torta e lune di miele.
Le cose a cui presterei più attenzione sono le prime due della lista, ovvero make-up e acconciatura. Se non hai le idee già chiare, potrebbero essere necessarie alcune prove, il che richiede ovviamente la presa di appuntamenti e tempistiche più lunghe.

Per tutto il resto, si tratta di passare qualche ora voi due sposini insieme a decidere e scegliere su quali siano le opzioni migliori per far andare tutto al meglio. E cosa c'è di più romantico se non destreggiarsi tra piatti del menù di nozze e ospiti da posizionare tra i vari tavoli? Una meraviglia. ;)

Quanto tempo prima: qualche settimana

Finiti i 5 passi, dovresti avere le idee chiare su come bisogni procedere per organizzare il tuo matrimonio.
Occhio alle tempistiche: quelle che ti ho indicato sono indicative; ci sono spose che ci mettono anche un anno e mezzo ad organizzare il tutto, e altre che come me se la sbrigano in due mesi.
Molto dipende da quanto tempo hai a disposizione e quanto sei disposta a cercare/cedere a compromessi.

Ti consiglio comunque di essere flessibile e aperta a nuove possibilità.

Ma non è finita qui, di seguito ti scriviamo altri 5 consigli che ti potranno essere di grande aiuto a fronteggiare dubbi e insicurezze.

1 - Come fare se il budget non basta?
È molto comune che il budget preventivato non corrisponda con quello effettivamente necessario.
In questo caso è fondamentale definire le vostre priorità, quindi ancora una volta carta e penna con lo scopo di analizzare tutte le voci del vostro matrimonio decidendo quali siano davvero importanti e quali possono essere ridimensionate.

Un altro consiglio è quello di trattare
e con i fornitori: ovviamente ci sono delle cose che non si possono toccare, ma d'altro canto potresti rimanere sorpresa di quante altre invece possano essere scontate senza fare dei tagli ai servizi offerti. Provare per credere :)

E poi, se hai seguito i miei consigli, hai quel 10% di budget messo da parte, pronto ad essere tirato fuori come un asso dalla manica.


2 - E' possibile evitare gli errori?
Per far le cose al meglio ed evitare passi falsi inutili, ti consiglio di dedicare del tempo a decidere in anticipo come vuoi che siano i vari aspetti delle tue nozze.
Quindi prendi un foglio, una penna e descrivi nel dettaglio il tuo matrimonio, come se fosse già avvenuto.
Come arriverai in chiesa/comune? Quali decorazioni ci sono? Com'è la sala del ricevimento? È così via, fino a toccare ogni particolare del vostro grande giorno.

Questo non solo ti aiuterà ad avere le idee chiare e decidere più facilmente, ma ti farà capire quali sono le tue aspettative, valutarne la fattibilità e comparare col budget che hai a disposizione.


3 - Come fare per ricordarsi tutto?
Uno strumento di grandissimo aiuto è la checklist, ovvero l'elenco di tutte le cose da fare per organizzare il tuo matrimonio.
Scrivi una vera e propria lista di tutte le cose che ritieni siano necessarie e poi lascia uno spazio per le tue annotazioni o ovviamente un quadratino al lato, da spuntare una volta che avrai completato/terminato quel punto.

Poi metti la checklist del tuo matrimonio in un posto ben visibile e consultala ogni volta che hai dei dubbi o hai bisogno di avere un riassunto sull'andamento dei preparativi.


4 - Come fare se ho poco tempo?
Se hai poco tempo sia nel senso di averne poco prima del grande giorno oppure poco da dedicare ai preparativi, la parola d'ordine è "avere le idee chiare". Quindi tira fuori la parte più grintosa e coraggiosa di te, abbi il coraggio di osare e buttati nelle scelte anziché passare troppo tempo a pensarci su.
Le valutazioni devono essere fatte per bene ovviamente, ma senza i tipi dubbi dati da insicurezze infondate.
Nell'organizzare il tuo matrimonio, non vederlo come l'evento dell'anno che non ammette margine di errore; bensì pensarci come ad una grande festa allegra, una giornata da condividere con parenti e amici e vedrai che sarà tutto più facile.

Fondamentale sarà per te anche chiedere consiglio e supporto ad altri, delegando il più possibile,
Una wedding Planner, anche online, farebbe davvero al caso tuo e ti consiglio di pensarci; ma nel caso tu preferisca fare tutto in autonomia allora coinvolgi amiche, sorelle e cugine. Assegna loro dei compiti precisi e lascia che se ne occupino fino in fondo; sono certa che rimarrai stupita!

5 - Si può fare tutto online?
Se ti stai chiedendo come organizzare un matrimonio online, o addirittura se sia possibile solo pensarci, ti rispondo con un grandissimo si.
Online esistono tantissime risorse a cui attingere come consigli di altre spose, siti dedicati e canali social. C'è solo che l'imbarazzo della scelta !
Questo stesso sito è nato con l'intento di essere una guida su come organizzare il tuo matrimonio online, una sorta di wedding Planner online a tua completa disposizione.

Proprio in questo momento stiamo lavorando su una guida completa che ti spiegherà passo per passo come organizzare il tuo matrimonio facendo tutto (o quasi) online. Se l'argomento ti interessa, scrivici la tua email qui sotto: ti faremo sapere tutto in anteprima e sarai una delle primissime spose ad avere accesso al materiale; inoltre riceverai subito via email la check list che abbiamo realizzato su misura sui consigli di questo articolo, così organizzare il tuo matrimonio sarà ancora più facile.

Scaricala subito :-)



0 commenti:

Commenta ora - Alle Spose